Monica Papagna, la foodblogger che ama i dolci con la frutta

Monica Papagna fruitgourmet

Dolce o salato? A questa domanda Monica Papagna risponde senza esitazione proclamando la sua grande passione per torte, creme e cioccolato. Non a caso nel 2011 ha aperto Un biscotto al giorno, blog seguitissimo soprattutto da chi, come lei, è convinto che una “dose” quotidiana di dolcezza renda la vita decisamente più piacevole e gustosa.

«Il blog è nato da un’esigenza pratica: avevo bisogno di fare un po’ di ordine tra le mie ricette, che sistematicamente perdevo, non riuscendo poi a replicarle correttamente», spiega Monica, freelance milanese che da molti anni lavora nel settore dell’editoria gastronomica e oggi coordina la rivista settimanale Ci piace cucinare.

 

Ricetta dopo ricetta, Un biscotto al giorno è cresciuto in termini di popolarità ed è sbarcato sui social network. Il suo profilo Instagram ha raggiunto i 21,8 mila followers e ogni post riceve in media oltre 70-80 commenti e varie centinaia di cuori. «Instagram è in assoluto il mio social preferito perché mi permette di esprimere l’altra mia grande passione: la fotografia».

 

monica-papagna-torta-di-mele-integrale-

 

Come entrano la frutta e la verdura nella tua cucina?

«Abito a Milano e scegliere prodotti di alta qualità non è sempre facilissimo. Così io e mio marito abbiamo deciso di iscriverci a un gruppo di acquisto che ci garantisce una cassetta settimanale con cibi rigorosamente di stagione e made in Lombardia. A distanza di tempo, sono molto soddisfatta di questa scelta: frutta e verdura durano a lungo e… sanno davvero di qualcosa! Può sembrare scontato, ma a ben guardare non lo è affatto. Oggi ci siamo un po’ dimenticati dei sapori autentici dell’ortofrutta, soprattutto noi che viviamo in città e non abbiamo la possibilità di interfacciarci direttamente con le aziende agricole».

 

Che spazio occupano i prodotti biologici?

«Sono attenta al bio, ma le certificazioni non sono tutto, anzi. Secondo me è la provenienza della frutta e della verdura a fare la differenza. Cerco sempre di informarmi su chi è il produttore, che tipo di filosofia porta avanti. Ovviamente, se la filiera è corta tanto meglio».

 

monica-papagna-torta-di-mele1

 

Quali sono i tuoi frutti preferiti?

«Vorrei che l’autunno non finisse mai perché amo moltissimo i cachi. E poi la frutta estiva in generale: dall’anguria al melone, passando per le ciliegie, le pesche e le albicocche. Come si può facilmente intuire dal mio elenco, si tratta di varietà piuttosto zuccherine: anche nella frutta ricerco in primo luogo la nota dolce».

 

E pensando alla verdura?

«Mio papà è pensionato e ha un piccolo orto che cura quotidianamente. In questo periodo mi ha portato a casa delle zucche e delle verze. A essere sincera, non vado matta per le verdure invernali della famiglia delle Crucifere – cavolfiori, broccoli, cavolo cappuccio, cavolo nero e cavolini di Bruxelles per intenderci –  ma so che fanno molto bene alla salute e mi sforzo di cucinarle comunque. La stagionalità è un principio che cerco di portare avanti nelle mie scelte alimentari di tutti i giorni».

 

monica-papagna-torta-alle-mandorle

 

I dolci sono certamente il cavallo di battaglia di Monica.

«Con la frutta il binomio è perfetto. La prima ricetta che mi viene in mente è la torta di mele, che sul blog ho proposto in tante versioni. Ad esempio la torta di mele rustica con farina integrale, quella con l’aggiunta di cannella o la crostata di mele e mandorle».

 

Molto utilizzati anche i frutti rossi: «Lamponi, ribes, mirtilli sono davvero versatili: regalano colore e danno acidità, bilanciando la parte zuccherata ed evitando che i dolci risultino stucchevoli. Io ne ho una scorta in freezer, che compro in estate e poi scongelo all’occorrenza durante i mesi successivi».

 

Qualche ricetta dal tuo sito?

«Il sorbetto ai frutti rossi senza zuccheri aggiunti è una preparazione deliziosa ma anche molto healthy. Se ci si vuole concedere uno sgarro più calorico consiglio la crostata con crema e frutti rossi o la ciambella all’acqua con cacao e mirtilli».

 

monica-papagna-sorbetto-frutti-rossi-senza-zucchero

 

Nel nel blog di Monica c’è spazio anche per le ricette salate. «In questo periodo preparo molte creme e zuppe a partire dalle verdure di stagione, come la vellutata di zucca, latte di cocco e semi: facile, veloce e perfetta per riscaldarsi nei giorni più freddi».

 

 

Jessica Bordoni
Jessica Bordoni

Milanese, laureata in Lettere e Comunicazione all’Università degli Studi di Milano, giornalista professionista dal 2015. È sommelier e fa parte del Vivier du Champagne promosso dal Bureau Champagne Italia. Dal 2008 scrive per Civiltà del bere, storica rivista del vino italiano. Nel 2016 ha iniziato a collaborare anche con il quotidiano Il Giornale, occupandosi delle pagine milanesi di enogastronomia.

Ancora nessun commento

Lascia un commento

Your email address will not be published.

info@myfruit.it
Via Prov.le Vignola Sassuolo, 315/1
41057 Spilamberto, Mo, Italy
+39 059 7863866

 

  

 

fruitgourmet è una creazione di myfruit.it

Disclaimer - Pubblicità - Cookie Policy - Privacy Policy

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter!

Se hai perso quelle precedenti, clicca qui